Omicidio di Lodi

Ammazzata per 20 euro la colombiana che viveva a Piacenza

10 aprile 2017

Avrebbe confessato l’uomo di 42 anni fermato per l’omicidio di una donna colombiana di 65 anni residente a Piacenza, avvenuto a Lodi domenica 9 aprile. Stando a quanto emerso l’uomo, disoccupato, avrebbe detto di avere agito in seguito a un raptus d’ira perché gli era stato negato uno sconto su una prestazione sessuale di 20 euro.

E’ stato quindi accusato di omicidio aggravato da futili motivi e crudeltà.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: BASSO LODIGIANO Cronaca

NOTIZIE CORRELATE