Meningite, migliora la donna colpita: dimessa dalla Rianimazione

27 Aprile 2017


Sono migliorate le condizioni dell’operatrice socio sanitaria della casa di riposo Madonna della Bomba di Piacenza colpita da meningite. La donna, colta da malore lo scorso lunedì 17 aprile mentre si trovava in Lombardia, resta ricoverata all’ospedale San Raffaele di Milano, ma ha lasciato la rianimazione ed è stata trasferita nel reparto di malattie infettive per il proseguo della terapia.
Tra colleghi, familiari e ospiti della casa di riposo, erano state interessate dalla profilassi 160 persone.
La donna è una 40enne italiana che lavora nella struttura piacentina come Oss.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà