Precipita in bici da un’altezza di otto metri, tragedia sfiorata

18 Giugno 2017

Può considerarsi un miracolato l’uomo che oggi, domenica 17 giugno, poco dopo le 11, lungo la strada che collega Statto e Travo, in località Boelli, è rimasto coinvolto in una spaventosa caduta mentre si trovava a bordo della sua bicicletta.

L’uomo, sulla sessantina, viaggiava con la moglie che lo precedeva quando, improvvisamente, ha perso il controllo del mezzo, precipitando così nel campo ai margini della carreggiata, situato peró ad un dislivello di circa otto metri.

Un volo terrificante e che ha fatto perdere conoscenza al ciclista, soccorso con grande tempestività dagli uomini della Sant’Agata di Rivergaro. L’uomo si trova in condizioni serie a causa del forte trauma cranico ma non è fortunatamente in pericolo di vita.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà