Accusato di violenze sessuali ed espulso passeggiava sul Fascal

21 Giugno 2017

Era accusato di violenze sessuali commesse a Milano e sequestro di persona inoltre su di lui pendeva un ordine di espulsione. Invece era a Piacenza che passeggiava tranquillamente sul Pubblico Passeggio di Piacenza. Un bosniaco di 51 anni è stato controllato nei giorni scorsi dai carabinieri che hanno scoperto la reale identità dell’uomo celata dietro al cognome della moglie. Il 51enne è stato arrestato.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà