A Piacenza Expo arriva un amministratore unico: è Giuseppe Cavalli

11 Luglio 2017

Per la prima volta Piacenza Expo ha un amministratore unico. Si tratta dell’imprenditore Giuseppe Cavalli, che su proposta del sindaco Patrizia Barbieri, nel pomeriggio di oggi, 11 luglio, è stato eletto all’unanimità dall’assemblea dei soci.
“La scelta di non avere più un consiglio di amministrazione composto da 5 membri, bensì l’amministratore unico – sottolinea Patrizia Barbieri – è stata dettata da più concomitanze: da un lato l’obiettivo di efficientamento della società e dall’altro la volontà di operare scelte che vadano nell’ottica del contenimento dei costi”.
L’iniziativa del sindaco di Piacenza di indicare un nominativo estraneo alla politica è stata particolarmente apprezzata dall’assemblea dei soci. Il neo amministratore Giuseppe Cavalli, imprenditore di 54 anni sposato e con una figlia, risiede a Gossolengo. Dopo varie esperienze lavorative come libero professionista (specializzato nella progettazione di interni), è stato dipendente del Ministero della Difesa, presso la sede di Bologna. Oggi è contitolare del Colorificio Saiani, storico sponsor del volley piacentino, nonché di varie squadre calcistiche dilettantistiche e di rugby. È stato l’ideatore e il progettista della “Fiera del colore” di Piacenza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà