Anziano truffato: entrano in casa e gli portano via monili per migliaia di euro

11 Luglio 2017

Un finto idraulico e un finto agente della polizia municipale sono riusciti a farsi ricevere in casa da un pensionato di 80 anni, e a derubarlo di un orologio d’oro e di monili per un valore di decine di migliaia di euro. È accaduto oggi, martedì 11 luglio, in via Arrigoni.

Il finto idraulico ha detto all’anziano che doveva verificare la presenza di perdite d’acqua ai termosifoni. Poco dopo è arrivato il suo complice spacciandosi per un agente di polizia e, raccontando di furti nel palazzo. Il truffatore ha chiesto al pensionato di controllare eventuali ammanchi. I due malviventi hanno visto dove l’anziano custodiva orologio e monili, lo hanno distratto e poi derubato. Una vicina di casa, resasi conto della presenza dei due uomini, ha chiesto loro cosa volessero ma questi le hanno chiuso la porta in faccia e poco dopo sonno fuggiti. Sul furto sta indagando la polizia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà