Allerta meteo

Caldo estremo, a Bobbio 38 gradi. Domani giornata da “bollino rosso”: previsti 40 gradi

2 agosto 2017

 

La fase più critica dell’estate è arrivata con tre giorni consecutivi di caldo anomalo che stanno mettendo a dura prova anche i fisici più resistenti. Il rischio per la salute, soprattutto dei soggetti deboli, è molto alto, tanto da indurre l’agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile a emanare la prima “Allerta Rossa” del 2017 per temperature estreme e grave disagio bioclimatico, valida per tutta la giornata di domani, giovedì 3 agosto.

A far “scattare” l’indice di pericolosità, è la permanenza di condizioni di scarsa ventilazione, forte umidità (in crescita al pomeriggio e in serata), con temperature minime che restano sopra i 25 gradi e massime previste per i prossimi giorni di 40 gradi.

E’ l’effetto dell’anticiclone africano che sta portando la quinta ondata di calore del 2017. Oggi pomeriggio, 2 agosto, le centraline di Arpae hanno registrato 35 gradi a Piacenza città così come a Bettola, 34,9 gradi a San Nicolò, 36 gradi a Salsominore e ben 38 gradi a Bobbio. Anche a Selva di Ferriere la colonnina è arrivata a toccare i 30 gradi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE