Avis

Scorte di sangue in esaurimento in Italia. Da Piacenza appello a donare

2 agosto 2017

Le malattie purtroppo non vanno in ferie ma i donatori di sangue sì. Per questo motivo, nel periodo estivo, si registra un calo fisiologico delle donazioni. Quest’anno però la situazione sembra più critica e, a livello nazionale, è stato lanciato un sos per le scorte rimaste a “secco” in molte regioni. A Piacenza la situazione è sotto controllo grazie alle 9mila persone che, annualmente, decidono di donare. L’avis provinciale, che conta 40 sezioni comunali, lancia comunque un appello, attraverso il proprio presidente Leonardo Fascia: “Abbiamo bisogno di nuove leve e quindi invito tutti ad avvicinarsi a questa realtà perché donare il sangue è un gesto molto semplice, che non comporta alcuna conseguenza ma che può salvare tante vite”. Le donazioni a Piacenza nel 2016 hanno superato quota 15mila.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE