Nuova segnaletica

Ecco la nuova ciclabile sul Corso. Stradone, torna la svolta dopo il Dolmen

24 agosto 2017

Con la tracciatura della segnaletica orizzontale, in particolare della pista ciclabile monodirezionale verso piazza Cavalli, sta assumendo la sua forma definitiva l’assetto di corso Vittorio Emanuele, tra il Dolmen e il Pubblico passeggio.

Si tratta di un ritorno al passato: l’amministrazione guidata da Patrizia Barbieri ha smantellato la rivoluzione istituita dai predecessori, con il ritorno al doppio senso di circolazione.

Chi arriverà all’incrocio con lo Stradone Farnese dovrà obbligatoriamente svoltare, anche se dotato di permesso per la zona a traffico limitato. Torna, tuttavia, anche la possibilità di svoltare a sinistra su Stradone Farnese aggirando il Dolmen, per andare verso via Venturini. Iniziata anche la rimozione dei “biscotti” realizzati in prossimità di via Santa Franca e via Torta.

Verrà inoltre consentito il transito a due linee di bus, rispetto alle cinque del periodo pre-sperimentale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE