Cantina Valtidone

Venti defibrillatori per mettere in sicurezza Val Tidone e Val Luretta

24 agosto 2017


La Cantina Valtidone di Borgonovo si è impegnata a sostenere l’acquisto di venti defibrillatori da installare in tutti e 14 i comuni della Valtidone e Valluretta.
Il primo sarà inaugurato sabato 2 settembre proprio nei locali della Cantina, dopodiché tutte le associazioni del distretto, enti, scuole, impianti sportivi e quant’altro che riterranno opportuno potranno fare richiesta (tramite i loro Comuni) per poter ottenere un prezioso apparecchio salva vita finanziato dalla Cantina.

Il progetto “La Cantina ha a cuore la sua valle” avrà una durata di tre o cinque anni e si inserisce nelle azioni a sostegno di Progetto Vita, per la diffusione quanto più capillare possibile dei defibrillatori sul territorio piacentino.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE