Comitato ordine e sicurezza

Alloggi popolari: quasi 60 reati in meno di due anni. Aumentano i controlli

27 ottobre 2017

Cresce la delinquenza nei quartieri di edilizia residenziale pubblica, a Piacenza. Nel 2016 sono stati denunciati 34 reati e nei primi 9 mesi del 2017 siamo già a quota 24. Stanno aumentando soprattutto i comportamenti arroganti e trasgressivi che rendono sempre più difficile la convivenza nei condomini tra la popolazione più anziana e le giovani generazioni, anche di origine straniera. E’ la fotografia scattata ieri, 26 ottobre, dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, che si è riunito in Prefettura presieduto dal Prefetto Maurizio Falco. E’ emersa la necessità di concentrare l’attenzione delle forze dell’ordine nelle zone più a rischio coinvolgendo anche i servizi sociali del Comune di Piacenza.

E’ stata esaminata anche la questione dell’intensificazione dei servizi di controllo del territorio nei mesi di novembre e dicembre prossimi, in occasione delle numerose manifestazioni e fiere previste per le festività natalizie e di fine anno.

Alla valutazione del Comitato è stato sottoposto anche il rinnovo di alcuni protocolli “Mille occhi sulla città” che intensificano la collaborazione, attraverso una circolazione più veloce delle informazioni, tra gli Istituti di vigilanza e le forze di Polizia.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE