Nel 2017 sono stati 52 i fallimenti dichiarati dal Tribunale: in media uno ogni settimana

04 Gennaio 2018

Sono state complessivamente 52 le procedure di fallimento dichiarate dal Tribunale di Piacenza nel corso del 2017 che si è appena concluso. Venticinque riguardano il capoluogo, le altre la provincia. L’anno precedente i fallimenti erano stati 60, il dato più alto degli ultimi anni è quello del 2015 con 71 procedure. Nell’elenco si trovano imprese nate in tempi recenti e attività più longeve; nessun settore è escluso: ci sono ristoranti, imprese edili, di trasporti, immobiliari, carrozzerie e ancora abbigliamento, calzature e arredamento. Il 2017 si è aperto con 5 fallimenti stabiliti dai giudici nel mese di gennaio, la maglia nera è andata al mese di ottobre con 10 chiusure decretate.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà