Tre donne aggredite da branco di ragazzini, una colpita in faccia e mandata all’ospedale

06 Gennaio 2018


Tre donne sono state aggredite da un gruppetto di minorenni davanti casa, nei pressi delle case popolari tra il Pubblico Passeggio e viale Patrioti. Ad avere la peggio nel concitato parapiglia, nato a quanto pare da un richiamo per un cane dei giovani, è stata una sessantenne, finita addirittura in Pronto soccorso dopo essere stata colpita in faccia. Sul posto la polizia.

Non è il primo fatto di cronaca che avviene in zona, dove i residenti denunciano da tempo non solo i comportamenti da bulli dei giovani che stazionano tra i palazzi, ma anche spaccio e degrado.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà