Donna scaglia chitarra e soprammobili contro l’ex marito: arrestata per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

22 Gennaio 2018


Ieri sera 21 gennaio, intorno alle 22, i carabinieri di Fiorenzuola d’Arda sono intervenuti ad Alseno per sedare una lite familiare.

E’ stato un 38enne rumeno a chiedere l’intervento dei militari, in quanto, a suo dire, poco prima era stato contattato dai figli minorenni, che in quel momento si trovavano nell’abitazione dell’ex moglie, i quali lo pregavano di raggiungerli per salvarli dalla improvvisa violenza della madre.
I militari sono intervenuti nell’abitazione della donna accompagnati dall’ex marito. Lei, 29enne rumena, li ha fatti entrare senza opporre resistenza.

Di fronte ai racconti dei figli, una bambina 11enne e un maschio di 6 anni, che confermavano le violenze subite, la donna si è scagliata contro l’ex compagno colpendolo con una chitarra e altri soprammobili, poi si è sfogata contro i due Carabinieri, che, dopo essere stati picchiati con alcuni oggetti, hanno bloccato la 29enne riportandola alla calma.

La donna è stata accompagnata in Caserma e arrestata con l’accusa di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, mentre sono in corso altri approfondimenti per accertare eventuali responsabilità per le violenze sui due figli.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà