A Brescia gli Europei di calcio per sacerdoti, c’è anche don Lukoki

23 Gennaio 2018

Non poteva mancare Don Alphonse Lukoki alla Euro Clericus Cup che quest’anno si svolgerà per la prima volta in Italia. Il parroco di Vernasca è uno dei 225 sacerdoti coinvolti nella competizione di calcio a 5 che vedrà sfidarsi 16 nazioni. L’appuntamento è in programma a Brescia dal 6 all’8 febbraio. La nazionale italiana se la vedrà subito con i campioni in carica del Portogallo.
Don Alphonse, 55 anni, juventino e fan di Alessandro Del Piero, veste la maglia azzurra dal 2008. “Il nostro sogno è vincere il torneo perché quest’anno si svolge in Italia – spiega il parroco congolese – ma è un’impresa molto difficile. Abbiamo un girone di ferro, oltre al Portogallo ci sono Ungheria e Kazakistan. Sono stato domenica scorsa all’ultimo allenamento e sono soddisfatto perché anche nella nostra squadra è entrato un gruppo di giovani che ci fa ben sperare”.
L’obiettivo del torneo è quello di utilizzare il calcio come strumento di amicizia e confronto tra le varie comunità cattoliche.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà