Le voci degli studenti del Colombini per ricordare in piazza Cavalli il dramma della Shoah

26 Gennaio 2018

Alla vigilia del Giorno della Memoria, questa mattina in piazza Cavalli il liceo Colombini ha ricordato il dramma della Shoah. Lo ha fatto con la stella di David ben cucita e visibile sul petto, i mattoncini di polistirolo per costruire i muri di tutti i lager d’Europa, la memoria portata addosso e testimoniata ad alta voce. Con le insegnanti Rossana Frati, Donatella Gandini, Marco Bosonetto, Lucia Carella e Arianna Dadati le classi terza Saa, terza Sub, terza Sud e quinta Sub hanno vestito i panni delle vittime e dato voce al dramma della deportazione.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà