Maltrattamenti al centro Manfredini, indagini chiuse

28 Febbraio 2018


Arriverà questa mattina davanti al giudice per le indagini preliminari Stefania Di Rienzo la vicenda che vede al centro don Angelo Bertolotti, il sacerdote piacentino arrestato nel novembre scorso (oggi ai domiciliari) per presunti maltrattamenti aggravati e continuati ai danni dei disabili del “Centro Manfredini”.
Le indagini si sono chiuse nei giorni scorsi, la Procura avrebbe chiesto il giudizio immediato, mentre la difesa, rappresentata dall’avvocato Andrea Perini, punterebbe su patteggiamento oppure giudizio abbreviato.
Risulta che nel corso dell’udienza sia intenzione di almeno una delle presunte vittime delle percosse di costituirsi parte civile con l’avvocato Flavio Dalla Giovanna.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà