Nessuna criticità

Fiumi gonfi d’acqua, passate nella notte le piene. Allerta 3 per l’Arda

16 marzo 2018

Non hanno creato particolari problemi le piene dei fiumi, gonfiati dalle piogge dei giorni scorsi, che nella notte hanno scaricato nel Po il loro carico d’acqua limacciosa. Tidone, Trebbia, Nure, non hanno mai superato le soglie di allerta.

Unica eccezione l’Arda, che a causa del rilascio di 50 mc di acqua al secondo dalla diga di Mignano, che poco prima della mezzanotte aveva oltrepassato i 335 metri di livello idrometrico, ha toccato per poche ore la soglia di allerta di livello 3 a Fiorenzuola, ritornando verso il livello 1 dalle sei di questa mattina.

Nessuna allerta per il grande Fiume, che si mantiene abbondantemente al di sotto dei livelli di allarme, e nessuna piena è prevista in arrivo.

Da domani dovrebbero tornare le piogge, per un week-end all’insegna dell’ombrello aperto. Una bassa pressione atlantica porterà un peggioramento delle condizioni meteorologiche accompagnato da un calo termico. Domenica un altro fronte nuvoloso raggiungerà il nord Italia, con afflussi di aria fredda da est e un ulteriore calo delle temperature.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE