Escavatore impantanato in Trebbia liberato dai vigili del fuoco. FOTO

20 Marzo 2018

Le piogge di questi giorni hanno creato uno strato di fango lungo le rive del Trebbia a Bobbio e un escavatore che si stava occupando del ripristino delle sponde è rimasto impantanato. Per liberarlo dal terreno è stato necessario un lungo intervento dei vigili del fuoco che hanno portato sul posto un altro escavatore per rimuovere la melma e far uscire il mezzo impantanato nella tarda mattinata di martedì 20 marzo. Nell’operazione sono stati impegnati 7 uomini dei vigili del fuoco.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà