Umanizzazione delle cure, premio nazionale per l’Oncoematologia

12 Aprile 2018

Medaglia d’oro per il progetto “Oncologia territoriale” del dipartimento Oncologia-Ematologia dell’Ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza che si è classificato sul gradino più alto del podio del premio nazionale Cittadinanzattiva-Tribunale per i Diritti del Malato “Andrea Alesini”, dedicato alle buone pratiche per l’umanizzazione delle cure. La giuria ha valutato i progetti migliori tra i 257 provenienti da aziende sanitarie pubbliche e private e associazioni di cittadini e pazienti di tutta Italia. I riconoscimenti sono stati consegnati oggi, giovedì 12 aprile, a Roma.
Il progetto del reparto ospedaliero piacentino riguarda la rete oncologica territoriale che porta i professionisti ospedalieri (oncologo ed ematologo) e le terapie vicino a casa del malato, sfruttando l’esistenza di tre ospedali periferici della rete provinciale.

Comunicato Regione Emilia Romagna

© Copyright 2021 Editoriale Libertà