Magistrati onorari di tirocinio

Tribunale di Piacenza: arrivano tre giudici donne alla prima nomina. Stamattina il giuramento, resta la grave carenza di organico

10 maggio 2018

Nuovi arrivi al Tribunale di Piacenza. Dopo tanti anni la pianta organica dei giudici piacentini si arricchisce. Hanno prestato giuramento proprio questa mattina, 10 maggio, tre nuovi giudici. Si tratta di tre Mot, magistrati onorari di tirocinio e sono tutte donne: Sonia Caravelli di 34 anni originaria di Reggio Calabria, si occuperà di civile e penale. Laura Margherita Pietrasanta di 30 anni che si dedicherà al penale e Maddalena Ghisolfi di 31 anni giudice fallimentare. Hanno ricevuto il conferimento dell’incarico direttamente dal presidente del tribunale Marisella Gatti, affiancata dai giudici Fiammetta Modica e Gianandrea Bussi. Alla giornata era presente il procuratore capo Salvatore Cappelleri. Il conferimento dell’incarico si è tenuto nell’aula della Corte d’assise alla presenza di numerose persone, fra cui parenti e amici dei nuovi giudici.

Nonostante i 3 nuovi innesti il tribunale di Piacenza deve fare i conti ancora con una grave carenza. I giudici dovrebbero essere 16 e invece fino ad oggi sono stati 10 ora sono saliti a 13, ancora pochi per la mole di lavoro da affrontare.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE