Tragedia a Vallera: artigiano perde la vita dopo una caduta da tre metri. Accertamenti in corso

28 Maggio 2018

Potrebbe essere stato un malore a provocare la tragica caduta da un soppalco ad un’altezza di circa tre metri da parte di un artigiano di 55 anni che, nel pomeriggio di lunedì 28 maggio, ha perso la vita. L’incidente si è registrato a Vallera, in località Quartazzola. Stando alle informazioni raccolte, sarebbero risultati vani tutti i tentativi disperati di rianimare l’uomo: sul posto sono intervenuti anche gli uomini del 118 giunti da Parma in elicottero. Condotto all’ospedale ducale, l’artigiano, titolare di una falegnameria, è spirato poco dopo l’arrivo in pronto soccorso,nel tardo pomeriggio. Sono in corso gli accertamenti per approfondire le cause della morte dell’uomo che lascia moglie e due figli.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà