Doppio raid alla scuola Calvino: spariscono dieci computer, bottino da 10mila euro

15 Luglio 2018

20180715-125235.jpg

Hanno fatto irruzione prima nella sede distaccata di via Stradella asportando monete dalle macchinette per il caffè oltre ad un computer e, mentre erano in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri, hanno operato un ulteriore blitz nella sede centrale di via Boscarelli. Nottata movimentata e scuola Calvino nel mirino dei soliti ignoti che, nel secondo raid, sono riusciti a sottrarre ben dieci personale computer: un danno complessivo che ammonta a circa diecimila euro. Sul posto, oltre agli uomini dell’Ivri, come detto anche i carabinieri che si stanno occupando delle indagini del caso.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà