Provincia

Sei ponti sotto stretta osservazione, il prefetto Falco: “Nessuna criticità”

24 agosto 2018

Sono sei i principali ponti sotto stretta osservazione nella nostra provincia: quello della Pievetta a Castelsangiovanni, quello di Castelvetro, il viadotto stradale sul Po a Piacenza, quelli di San Nazzaro e Isola Serafini e la bretella cittadina dell’autostrada A21.
La prefettura, su impulso del prefetto Maurizio Falco, li sta monitorando da ben prima che si consumasse la tragedia del ponte Morandi di Genova.

“Ci è stato riferito da tutti gli enti e i soggetti coinvolti – spiega il prefetto Falco – che è gestibile il sovraccarico di volumi su una rete infrastrutturale già satura come la nostra, dovuto al crollo di Genova. Abbiamo inoltre ricevuto garanzie che al momento non si ravvisano criticità a livello di condizioni dei manufatti. Ma noi monitoreremo costantemente la situazione e abbiamo chiesto a tutti i gestori un’analisi dettagliata su flussi e incidentalità che sarà pronta a giorni”.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE