Premio piacentino dell'anno

La consegna ad Antonio Cerciello: “Lo dedico alla famiglia e ai dipendenti”

25 agosto 2018

Antonio Cerciello emozionato e ancora sorpreso è salito ieri sera sul palco per ricevere dalle mani di Gaetano Rizzuto il premio Piacentino dell’anno legato al Festival della Letteratura di Bobbio, consegnato ogni anno ad un personaggio illustre che ha portato il nome di Piacenza nel mondo. Un premio che il patron di Nordmeccanica ha dedicato alla famiglia e ai suoi dipendenti

Durante la serata sono stati assegnati anche i premi del concorso letterario nazionale “Pontegobbo-Città di Bobbio”. Michela Marina di Podenzano ha vinto nella categoria racconti brevi con “Il pozzo il paradiso”. Rodolfo Vettorello di Milano si è aggiudicato il premio per la migliore poesia mentre Vanes Ferlini di Imola è stato eletto da una giuria popolare come miglior romanziere con “Terra’mara”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE