Maltempo e disagi

Nubifragio su Piacenza e provincia: allagamenti, incidenti e traffico in tilt in città

17 settembre 2018

Inizio di settimana caratterizzato dal maltempo, che questa mattina, lunedì 17 settembre, ha colpito il territorio piacentino. Un violento nubifragio si è abbattuto su città e provincia –  in modo particolare nella fascia ovest della provincia, da Castel San Giovanni a Piacenza – causando diversi allagamenti e anche alcuni incidenti: il più grave si è verificato in via Gadolini, a Piacenza, con un’auto che dopo aver perso il controllo, probabilmente a causa dell’asfalto viscido, è finita contro un albero a lato della carreggiata. Ferita una donna, pare in modo non serio. Un altro incidente si è verificato in strada di Rio Chiappona, dove i vigili del fuoco sono intervenuti per recuperare un camion di trasporto cavalli da corsa, finito fuori strada.

Altri interventi dei pompieri in via San Francesco, dove si è allagato un appartamento all’ultimo piano di un condominio, e in via Labò, dove l’acqua ha invaso una abitazione. Il nubifragio ha causato anche una fiammata su un traliccio dell’alta tensione che fornisce energia elettrica alla linea dell’alta tensione, nella zona di Gerbido. Sul posto sono intervenuti i tecnici delle ferrovie, che hanno subito ripristinato il servizio.

Pesanti disagi anche per quanto riguarda la circolazione, dovuti anche all’inizio delle scuole.

Le precipitazioni sono state importanti, nell’ordine dei 40/50 millimetri di acqua caduta. Nella notte un’altro fenomeno di instabilità, meno intenso, ha colpito i territori della Bassa, da Caorso, a Castelvetro, fino a Cortemaggiore.
Sono rimaste pressoché escluse le zone di montagna.

“La causa di questi temporali è la infiltrazione di una massa d’aria umida nell’area anticiclonica che grava sulla pianura Padana – ha spiegato Vittorio Marzio di MeteoValnure.it – che ha generato una  instabilità che durerà per tutta la giornata di oggi. Già da domani il il bel tempo farà il suo ritorno, con alcuni giorni caldi con temperature sopra alle media di stagione”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE