Pulizia

Biblioteca Passerini-Landi, il Comune fa rimuovere le scritte sulle pareti

6 ottobre 2018

Addio ai graffiti sui muri della Passerini-Landi. L’amministrazione comunale ha fatto rimuovere le scritte impresse con le bombolette di vernice spray all’esterno della biblioteca in via Carducci, alcune delle quali giacevano lì da diversi anni. A comunicarlo ai microfoni di Libertà e Telelibertà – proprio di fronte al “luogo del misfatto” – è stato l’assessore alla sicurezza Luca Zandonella, che ha ordinato personalmente la pulitura delle pareti: “Ho richiesto ad Iren la pulizia delle scritte a fianco dell’ingresso della biblioteca, in quanto deturpavano i muri pubblici. L’azienda è tempestivamente intervenuta nell’arco di un giorno, ripristinando il decoro urbano in un luogo frequentato giornalmente da centinaia di piacentini”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE