Per il prossimo anno

Otto per mille: dalla Diocesi undici richieste di finanziamento

28 ottobre 2018


Restauri di oratori, ammodernamento dei tetti delle chiese, ristrutturazione di campanili o facciate. Sono undici le richieste di finanziamento che la Diocesi di Piacenza-Bobbio invierà nel 2018 alla Cei per ottenere i contributi relativi all’8 per mille alla Chiesa cattolica. Nell’elenco figurano il restauro dell’oratorio di San Giovanni in Canale a Piacenza, la sistemazione dell’oratorio e della canonica della Cattedrale, la facciata esterna di Santa Maria Cortina (via Verdi a Piacenza) e quella di Gossolengo, il restauro della canonica del Santuario di Strà, il campanile di Groppoducale nel comune di Bettola, le coperture della chiesa di Vigolo Marchese e il consolidamento di quella di Bobbiano nel comune di Travo. Altri tre interventi riguardano chiese della provincia di Parma ma comunque incluse nella Diocesi di Piacenza-Bobbio e sono Porcigatone, Isola e Rocca Nuova. L’importo complessivo dei lavori si aggira sul milione di euro, la somma fornita  Cei è di 630mila euro da ripartire sui vari interventi.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE