Ripristino entro sera

Carreggiate invase da alberi e rami, la Provincia chiude quattro strade

30 ottobre 2018

La tempesta di pioggia e vento che ha sferzato il territorio piacentino nella notte ha provocato la caduta di numerosi alberi e rami sulle strade. Fortunatamente non si registrano feriti, ma la Provincia è stata costretta alla chiusura al transito di alcune strade, almeno fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.

L’interruzione della circolazione, dovuta alla caduta di alberi sulla sede stradale, ha riguardato:
Strade Provinciale n. 461R del Penice dall’intersezione con la S.P. 412R al confine provinciale;
Strada provinciale n. 34 di Pecorara, nei pressi di Praticchia;
Strada provinciale n. 14 di Valchero nel tratto tra San Michele e Passo dei Guselli;
Strada provinciale n. 23 del parco provinciale, intero tratto;

La Provincia segnala che “i tecnici stanno lavorando per garantire, entro sera, il ripristino della circolazione stradale almeno a senso unico alternato in tutte le provinciali interrotte. Al momento le criticità principali riguardano la strada del Penice, la parte alta della Valchero e la strada del Parco Provinciale. Nelle prime ore del giorno è stato possibile liberare la Provinciale di Pecorara e l’interruzione presente nei pressi di San Michele (S.P. n. 14), grazie alla tempestiva segnalazione del sindaco di Morfasso”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE