Guarda la mappa dei black out

Riaperte le Provinciali e il ponte di Castelvetro. Ma telefoni muti e quasi mille famiglie ancora senza luce

30 ottobre 2018

Sono ancora 980 le famiglie senza energia elettrica a causa dell’ondata di maltempo che ha colpito il territorio piacentino nelle ultime ore (GUARDA LA MAPPA DEI BLACK OUT NELLA NOSTRA PROVINCIA), 200 i telefoni fissi rimasti muti, enormi disagi per la telefonia mobile.
Questo il bilancio a fine giornata dell’ondata di maltempo che ha colpito il territorio piacentino.
La prefettura fa sapere in una nota che le utenze, in base a quanto riferito dalla società E-distribuzione, dovrebbero essere riattivate in serata o al più tardi domani mattina. Il Centro coordinamento soccorsi, coordinato dal prefetto Maurizio Falco, sta monitorando la situazione.
La viabilità provinciale è stata quasi interamente ripristinata, le maggiori criticità si registrano nei comuni di Bobbio e Morfasso. Aipo ha segnalato che nei prossimi giorni è prevista una moderata piena del fiume Po per cui sono state adottate misure preventive.

Il ponte tra Castelvetro e Cremona, chiuso nel pomeriggio di martedì 30 ottobre, per il passaggio dei detriti della passerella crollata a Pizzighettone, è stato riaperto.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE