Lotta ai tumori

Cosa mettere in tavola per non ammalarsi: partono i corsi della Lilt

13 novembre 2018

Stili di vita sbagliati, mancanza di esercizio fisico, stress, cattiva alimentazione. Secondo gli esperti il 70% delle cause che provocano il tumore sarebbero evitabili. Un’alimentazione non corretta in particolare giocherebbe un ruolo centrale nell’insorgenza delle malattie in generale, anche quelle infiammatorie o croniche.

Dalla Lilt di Piacenza, lega italiana tumori, parte l’idea di avviare corsi per diventare “Chef Lilt di primo livello” aperti a tutti i ristoratori baristi gastronomi di città e provincia attenti alle nuove evoluzioni dell’alimentazione salutare.  La presentazione del corso di formazione si è tenuta ieri, 12 novembre, presso l’Unione commercianti.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE