Comune di Piacenza

Garante detenuti: nominato Faimali, insegnante in pensione

14 gennaio 2019

Il professor Antonello Faimali è stato designato dal sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri come Garante dei diritti delle persone private della libertà personale. Tra le motivazioni che hanno portato alla scelta del professore piacentino di 67 anni “la competenza nel campo dei diritti umani, delle attività sociali e del mondo del lavoro con particolare sensibilità per gli istituti di prevenzione e pena”. Faimali era andato in pensione nel 2017 dopo trent’anni di insegnamento all’Itas Raineri-Marcora; dal 2004 era distaccato alla sede dell’Ipas Marcora alla Casa circondariale delle Novate. E’ stato insegnante in scienze agrarie e anche responsabile dei rapporti tra la scuola, la direzione della Casa circondariale e delle associazioni di volontariato.

Il bando per la selezione è stato pubblicato nel dicembre 2018 a un anno e mezzo di distanza dalle dimissioni di Alberto Gromi che aveva ricoperto il ruolo in precedenza.
La determina è stata pubblicata all’albo pretorio del Comune di Piacenza lunedì 14 gennaio 2019. Oltre a Faimali aveva presentato la propria candidatura il generale Riccardo Cioce.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE