Oggi domenica ecologica. Roncaglia, ricorso contro nuova logistica

27 Gennaio 2019

Oggi torna la Domenica ecologica, quindi saranno in vigore le limitazioni al traffico previste dal Piano dell’aria regionale.
Nel dettaglio:
– dalle 8.30 alle 18.30 divieto di circolazione alla categoria Diesel Euro 4, oltre alle limitazioni già in vigore fino ai mezzi con immatricolazione Euro 3 e al divieto di sosta con motore acceso per tutti i veicoli;
– la temperatura media nelle abitazioni non potrà superare i 19°, mentre il limite massimo si assesterà a 17° negli spazi commerciali e ricreativi. Vietato, inoltre, l’utilizzo per le biomasse destinate al riscaldamento domestico (in presenza di impianto alternativo), con classe energetica ed emissiva inferiore alle quattro stelle;
divieto di combustione all’aperto (dall’eliminazione di residui vegetali ai falò, dai barbecue ai fuochi d’artificio), e di spandimento dei liquami zootecnici con modalità non ecosostenibili.
Il biglietto di corsa semplice del bus sarà valido per tutta la giornata.

E proprio in tema di lotta all’inquinamento, un gruppo di residenti di Roncaglia (sostenuto da Legambiente) ha annunciato l’avvio delle pratiche per presentare un ricorso amministrativo “volto a fermare la costruzione del nuovo capannone nella frazione”. Al centro della disputa con l’amministrazione comunale c’è la struttura da 76mila metri quadrati nell’ex area Mandelli, autorizzata qualche mese fa dalla giunta Barbieri.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà