Colorate e riconoscibili: nuove divise per gli “Educatori di strada”

06 Marzo 2019


Più colorati e riconoscibili. Sono state presentate le nuove divise degli “Educatori di strada”, un gruppo di operatori che mira a coinvolgere i ragazzi e le ragazze in scuole, oratori, bar, piazze e giardini. Il progetto itinerante, nato nel 2012, vuole sprigionare il potenziale delle nuove generazioni attraverso iniziative ludiche e ricreative.

“Siamo partiti dagli oratori, una rete capillare frequentata da centinaia di giovani – spiegano i referenti Maurizio Iengo e don Alessandro Mazzoni -, estendendo ben presto la nostra attività su classi, famiglie, quartieri e parrocchie”.

Sono circa dieci gli “Educatori di strada” attivi in città e provincia, d’ora in poi ancora più identificabili grazie alla linea d’abbigliamento donata dal negozio Bulla Sport: “È un’opera fondamentale per la collettività – ha motivato il titolare Walter Bulla -, che merita l’attenzione e il sostegno di privati e liberi cittadini”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà