Tratta e sfruttamento della donna: le testimonianze del volontariato

07 Marzo 2019

Oggi, 7 marzo, a Piacenza sono cominciate le iniziative per la Festa della Donna, che culmineranno domani nella giornata dell’8 marzo. Stamattina, gli alunni della scuola media “Italo Calvino” di via Boscarelli e i rappresentanti del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze di Piacenza hanno distribuito frasi e dediche per le donne del quartiere, racchiuse all’interno di origami colorati: “Non serve un fiore per onorare una donna, ma piccoli gesti d’amore ogni giorno”, e ancora: “La vita è donna, perché la donna dona la vita”.

Nel pomeriggio, invece, nel salone dell’associazione “Protezione della giovane” si è tenuta una conferenza sui temi della tratta e dello sfruttamento della donna, ma anche della sua liberazione attraverso l’impegno, l’aiuto e le testimonianze del volontariato, dell’associazionismo e delle istituzioni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà