Alcolici in quartiere Roma, 29 sanzioni in marzo: 4 locali per vendita e 25 persone per consumo  in orari in cui non era permesso

27 Marzo 2019


Quattro sanzioni, dell’importo di 250 euro ciascuna, sono state comminate dalla polizia municipale ad altrettanti esercizi commerciali per la vendita di alcolici in orari non consentiti, mentre 25 sono le violazioni contestate nei confronti di persone colte in flagranza per consumo di alcolici in orari o luoghi in cui non era permesso.

E’ il bilancio del mese di marzo della attività della Polizia Locale di Piacenza, relativamente al nuovo articolo 18 del Regolamento di Polizia Urbana nel Quartiere Roma.

“Avevamo promesso che il nuovo provvedimento sarebbe stato fatto rispettare con fermezza – commenta l’assessore alla Sicurezza Luca Zandonella – e grazie al costante monitoraggio della Polizia Locale ci stiamo adoperando in tal senso, sanzionando le situazioni di irregolarità. Continueremo ad applicare il Regolamento con rigore e ricordo che, per gli esercizi commerciali in cui dovessimo riscontrare ripetute inosservanze, è prevista la sospensione della licenza”.

Nell’ambito dei controlli condotti nella zona sono stati inoltre fermati due cittadini di nazionalità marocchina, a uno dei quali è stato notificato un ordine di allontanamento per accattonaggio molesto, mentre l’altro, risultato inottemperante a un precedente ordine di espulsione, è stato accompagnato in Questura per fotosegnalemento e denunciato all’Autorità Giudiziaria.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà