Per i lavori al teleriscaldamento

Raccolta firme tra i commercianti: “Rivedere la chiusura di piazza Duomo della prossima estate”

13 maggio 2019

E’ in arrivo un’altra grana per l’amministrazione comunale di Piacenza. Da un paio di giorni è infatti partita una raccolta firme in cui i commercianti di piazza Duomo e dintorni chiedono alla giunta di rivedere il cronoprogramma del cantiere per il teleriscaldamento. Il timore è che con l’arrivo delle ruspe e degli scavi nella piazza della Cattedrale, previsto tra luglio e agosto, i banchi del mercato vengano trasferiti in blocco sul Pubblico Passeggio. La protesta è iniziata a montare tre settimane fa circa quando alcuni operatori si sono insospettiti vedendo tecnici di Iren tracciare linee a terra di fronte ai loro locali.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE