Appalto aggiudicato

Erba alta: parte lo sfalcio anche nella parte Est poi tocca ai parchi di Montecucco e Galleana

17 maggio 2019

E’ stato affidato questa mattina, 17 maggio, il servizio di manutenzione ordinaria delle aree verdi comunali della parte est della città, per il periodo 2019-2021. L’appalto è stato aggiudicato in forma definitiva alla RTI costituita dalla cooperativa Cuore Verde di Cremona (mandataria), Suardi srl, Riva Giardini e Bergamelli, per un importo contrattuale di 1.828.846, con un ribasso del 26,33% sull’importo a base d’asta, ottenendo dalla somma dell’offerta qualitativa con quella economica un punteggio complessivo di 98,00 su un massimo di 100 (78 su 80 per la parte qualitativa e 20 su 20 per la proposta economica).

“Ieri sono iniziati i lavori che riguardano la parte ovest della città, in particolare nel quartiere Besurica e proseguiranno con l’impiego di almeno sette squadre di intervento al giorno da parte della cooperativa Orto Botanico”, commenta l’assessore Paolo Mancioppi, che aggiunge: “Con l’aggiudicazione di oggi, tra pochi giorni anche nella zona est inizieranno le operazioni di sfalcio, al fine di giungere quanto prima a ripristinare le condizioni di massima fruibilità delle aree verdi cittadine. Nelle ultime settimane, su questa parte della città si sono comunque concentrati alcuni interventi mirati sulle aree verdi dei plessi scolastici e sulle arterie di accesso, che proseguiranno comunque fino a che non entreranno in azione i mezzi delle imprese aggiudicatarie”.

Lunedì 20 maggio, dalle prime ore della mattina saranno chiusi i parchi di Montecucco e della Galleana fino al termine dello sfalcio previsto comunque entro la stessa giornata.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE