Intervento dei pompieri

Allagamento in cantina, un cane annega e poi scompare a Fiorenzuola

27 maggio 2019

Non è del tutto chiara quale sia stata la fine di un cane di razza meticcia che sabato scorso, a Fiorenzuola, sarebbe annegato in seguito all’allagamento di una cantina in una abitazione della cittadina valdardese. Il condizionale è d’obbligo perché a quanto si è appreso, i vigili del fuoco sono intervenuti su segnalazione di una vicina che avrebbe appunto allertato i pompieri dopo essersi resa conto dell’animale in difficoltà all’intero della cantina. Si tratterebbe di una casa abbandonata, con “Fido” che occuperebbe in solitudine il fabbricato dopo la scomparsa della proprietaria. Al loro arrivo, i pompieri non sono riusciti ad individuare l’animale e non si esclude che la corrente possa aver trascinato il corpo della povera bestia in altro luogo.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE