Diacono

Caritas diocesana, Idda nuovo direttore. Subentra a Chiodaroli

7 giugno 2019


Un “emigrato”, così si definisce, alla guida della Caritas diocesana di Piacenza-Bobbio. Da poche ore con l’atto di nomina siglato dal vescovo Gianni Ambrosio, Mario Idda, 60 anni, di origini sarde, è il nuovo direttore dell’ufficio diocesano dedicato alla pastorale della carità, la Caritas appunto. Succede a Giuseppe Chiodaroli che ha guidato la struttura per 11 anni. Diventa anche presidente della Fondazione Caritas, il braccio finanziario che permette la gestione dei fondi.

“Ho accolto questo incarico con spirito di servizio – si presenta così Idda – forte del cammino fatto attraverso il diaconato permamente e ancora con la vicinanza agli ammalati nella parrocchia di Santa Maria in Gariverto”.

L’intervista integrale in edicola oggi con Libertà

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza