Un arresto e una denuncia

Fermati con otto dosi di marijuana: giovane coppia nei guai

4 luglio 2019

Un giovane africano e la sua fidanzata minorenne sono stati fermati l’altro giorno dai carabinieri della stazione Levante a piazzale Marconi: addosso avevano otto dosi di marijuana. I militari, nella casa del ragazzo a Reggio Emilia, hanno inoltre trovato altre 21 dosi già confezionate e circa 140 grammi dello stesso stupefacente. Lo straniero è stato così arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, mentre la ragazza che era con lui denunciata per lo stesso reato al tribunale dei minori. Protagonisti dell’episodio un 24enne originario del Burkina Faso e la fidanzata italiana di 17 anni. I due sono arrivati in treno a Piacenza da Reggio Emilia, dove abita l’africano. Il 24enne, ieri, è comparso davanti al giudice per la direttissima. Il giudice ha convalidato l’arresto e rimesso in libertà l’imputato, ma con obbligo di dimora nella sua città (Reggio Emilia).

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE