Baby gang

“Cremona dissing”, altro arresto e 4 denunciati. C’è un 16enne di Castelvetro

19 luglio 2019

Ancora un arresto e quattro identificazioni di componenti della baby gang  “Cremona dissing” sgominata ai primi di luglio dai carabinieri della città lombarda.

I militari dell’Arma hanno tratto in arresto, in esecuzione di una nuova ordinanza di esecuzione dei domiciliari, uno studente 15enne di Cremona e deferito in stato di libertà quattro minori tra cui uno studente 16enne domiciliato a Castelvetro, ritenuti responsabili di ulteriori e ripetute aggressioni nei confronti di studenti minori avvenute a partire dal mese di gennaio di quest’anno.

L’indagine dei carabinieri cremonesi aveva avuto una svolta ai primi di luglio con l’arresto di 7 giovani (4 in carcere e tre ai domiciliari), e 18 denunce in stato di libertà per altri reati in concorso di atti persecutori, spaccio di sostanze stupefacenti, danneggiamento e risse. Tra i denunciati figuravano anche tre minori di Castelvetro.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE