Tutti denunciati

Settantenne e figlio affrontano due fratelli macedoni: rissa in due round

24 luglio 2019

Una rissa tra due fratelli macedoni e un 30enne lodigiano, spalleggiato dal proprio padre 72enne, è avvenuta poco prima dell’alba di lunedì scorso a Piacenza. Una lite, scoppiata all’esterno di un locale pubblico cittadino, che è poi proseguita anche in pronto soccorso.

Il bilancio di questa “notte folle” è di quattro persone denunciate per rissa, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni in concorso. Tutto è cominciato poco prima delle 5.00 del mattino, quando per futili motivi il lodigiano si è scontrato con i due stranieri, di 28 e 23 anni. In soccorso del giovane 30enne è poi sopraggiunto il padre, che non ha esitato a prendere parte alla scazzottata.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE