Sentenza del tribunale

Cambia sesso e diventa Alex, ora può registrarsi da uomo all’anagrafe

17 agosto 2019

“Ora finalmente non dovrò più giustificarmi ogni volta che mostro la mia carta di identità”.
Da pochi giorni Alex Davì ha ricevuto dal tribunale la tanto attesa sentenza: dopo aver cambiato sesso, ora anche all’anagrafe potrà registrarsi con il suo nome da uomo.
Nessuno guardando i suoi documenti troverà nulla da ridire sul fatto che il suo aspetto fisico non corrisponda ai dati sulla carta di identità, che oggi riporta ancora il suo nome femminile.

Alex prima di arrivare all’agognata sentenza ha dovuto attraversare un travaglio interiore e un iter per nulla facile. “Era.il tassello che mi mancava”, dice il 25enne grafico, che vive a Sarmato e suona in una band.

L’INTERVISTA INTEGRALE SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE