Controlli dei carabinieri

Non ha la patente, ma guida ubriaca fradicia: 19enne denunciata

7 ottobre 2019

Controlli a tappeto in città e provincia nel fine settimana da parte dei carabinieri: 25 militari impegnati, 70 persone e 45 auto fermate.
Il bilancio: due giovani denunciati perché guidavano ubriachi, un magrebino denunciato per inosservanza sulla normativa per gli stranieri, un pregiudicato residente a Codogno denunciato per inosservanza del divieto di ritorno nel Comune e due persone segnalate quali assuntori di stupefacenti

Nei guai una 19enne di Podenzano, alla guida ubriaca e addirittura senza aver mai conseguito la patente: aveva un tasso alcolico pari a 1,85 grammi per litro (il limite è 0.5). Stessa quantità per 25enne di San Giorgio, a cui è stata immediatamente ritirata la patente. Entrambi sono stati denunciati.
Un 35enne nato in Marocco è stato trovato sprovvisto di permesso di soggiorno in corso di validità, mentre un pregiudicato residente a Codogno dall’agosto del 2019 era destinatario di un divieto di ritorno nel Comune di Piacenza per tre anni emesso dal questore e per questo è stato denunciato.

Un italiano residente a Vigolzone è stato fermato con addosso circa 3 grammi di hashish, mentre un 23enne nato in Marocco residente a Borgonovo aveva uno spinello e 1 grammo di marijuana. Entrambi sono stati segnalati quali assuntori di stupefacenti.
Infine una pattuglia in abiti civili ha rinvenuto e sequestrato nei giardini pubblici di via Calciati un pacchetto di sigarette con all’interno circa 5 grammi di marijuana.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE