Dal Comune 300mila euro

Nuove luci alla Giordani, Da Feltre e De Amicis: consumi ridotti del 50%

11 ottobre 2019

Risparmio di consumi del 50% grazie a una nuova illuminazione in tre scuole piacentine. Il Comune ha approvato in questi giorni il progetto tecnico definitivo-esecutivo per i lavori di riqualificazione dell’illuminazione interna di alcuni edifici di proprietà comunale. Si tratta, in particolare di interventi sulle scuole primarie Vittorino Da Feltre, Pietro Giordani ed Edmondo De Amicis, su cui si procederà alla “rimozione dei corpi illuminanti esistenti (di tipo fluorescente o a incandescenza), all’installazione dei nuovi corpi illuminanti a basso consumo energetico e allo smaltimento del materiale di scarto o di sostituzione”; i lavori, con un investimento comunale di circa 300mila euro inseriti nell’annualità 2019 del programma triennale delle opere pubbliche, saranno assegnati nei prossimi giorni con apposito bando di gara.

“Lo scopo dell’intervento – si legge nella relazione tecnica – è quello di raggiungere un consistente risparmio dell’energia elettrica destinata all’illuminazione degli edifici comunali presi in esame”, che da un’analisi svolta potrebbe raggiungere, con i nuovi impianti a Led, una riduzione dei consumi di circa il 50% rispetto a quello attuale. L’intervento rientra negli obiettivi introdotti dalla giunta Barbieri nel “Piano Esecutivo di Gestione”, dove prevede Interventi di riqualificazione energetica e riduzione dei costi delle utenze in riferimento agli immobili comunali.

“Con questi interventi – sottolinea Marco Tassi, Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Piacenza – raggiungiamo il duplice obiettivo di ridurre i consumi di illuminazione, in un’ottica di efficienza energetica, tema oggi particolarmente rilevante nel quadro delle problematiche relative ai cambiamenti climatici e sostenibilità ambientale, e allo stesso tempo di ridurre i costi”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE