Degrado

Via Negri, giochi usurati e vandali in azione nell’area per i bambini

3 novembre 2019

Il cartello pendente e arrugginito dà il benvenuto alle famiglie. Più che un campo giochi “riservato ai bambini” (e vietato ai cani) – come recita la targa all’ingresso – quello di via Negri sembra un panorama abbandonato e in preda al degrado. Ciò che emerge a primo impatto è la presenza di due cestini straboccanti di rifiuti, con borse, sacchetti di plastica, lattine, bottiglie, pezzi di cibo, cartoni della pizza e altri residui di picnic o scorpacciate notturne. I giochi per bambini – che spiccano per il forte stato di usura – sono imbrattati. Lo scivolo è stato “riverniciato” da qualche vandalo munito di bomboletta spray di colore bianco. E pure le altre attrezzature, così come le pareti confinanti con il parco, sono diventate una tela libera per i writers.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE