Consiglio comunale

Cinquemila euro per 17 viaggi: scontro sulle spese del cda di Acer

4 novembre 2019


Scontro sulle spese del consiglio di amministrazione di Acer nel corso del consiglio comunale di lunedì 4 novembre.
In discussione c’era l’interrogazione dei consiglieri del Partito democratico relative ai rimborsi per trasferte del 2019 del cda dell’azienda di edilizia residenziale pubblica.
L’assessore Federica Sgorbati ha presentato una tabella che indica 17 trasferte: 5 viaggi all’estero per “Housing Europe”, le altre sono nel territorio nazionale. Il totale delle spese vitto e alloggio è di 2.764 euro e di viaggio è di 2.539 euro: 5.303 in tutto.
Il consigliere Pd Stefano Cugini sostiene però che il regolamento non sarebbe stato rispettato: “Le spese non devono essere rimborsate dai cittadini di Piacenza, ma da altri organi”.

In apertura di seduta, Giulia Piroli del Pd è stata eletta nuovo vicepresidente del consiglio comunale, al posto del dimissionario Sergio Dagnino (Movimento 5 Stelle), con i voti favorevoli della minoranza e dei consiglieri di maggioranza Michele Giardino e Antonio Levoni.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE