Maltempo

Nuove piogge in arrivo, corsa contro il tempo per sistemare le strade danneggiate dagli smottamenti

27 novembre 2019

E’ una corsa contro il tempo per cercare di sistemare i principali danni alle strade piacentine causati dagli smottamenti del terreno dovuti alle incessanti piogge dei giorni scorsi. Dopo una breve finestra temporale di tregua e bel tempo, oggi, mercoledì 27 novembre, sono previste nuove precipitazioni, per le quali la Protezione civile ha emesso una allerta meteo per piene dei fiumi e per frane.

Quattro i cantieri aperti sulla statale 45: da Rivergaro – dove preoccupa un dissesto il località Bellaria – fino a Ottone. Nel mezzo due cantieri nei quali il traffico è a senso unico alternato per consentire i lavori: all’ingresso di Bobbio e in località Centomerli, dove un cedimento della carreggiata aveva generato una voragine. Qui la ditta incaricata da Anas ha posato grossi massi che dovrebbero garantire portanza dei carichi e drenaggio delle acque.

Tornando alle previsioni meteorologiche il bollettino regionale annuncia “precipitazioni sull’appenino centro-occidentale, fin dal mattino, in estensione alle aree di pianura nel corso della giornata. Sul crinale occidentale le precipitazioni saranno più persistenti e a carattere di rovescio, tutto in attenuazione nella serata”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE