Era argentina

Nullaosta alle esequie di Romina Silvana Tagni. Ceneri disperse a Venezia

24 dicembre 2019

È finalmente arrivato il nullaosta per il dissequestro della salma di Romina Silvana Tagni. La super esperta di Ancona, nominata dalla Procura di Piacenza per ripetere gli accertamenti sul dna, ha concluso i suoi accertamenti. Ora finalmente Romina potrà essere restituita agli affetti di amici e parenti. La sua salma non farà rientro in Argentina, ma verrà cremata e le ceneri sparse a Venezia, il posto che la sfortunata 40enne amava più di tutto.

La donna era stata travolta da un tir venerdì 8 novembre mentre andava al lavoro in bicicletta

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE